Cammino Inca 39 risultati
Natura 3 risultati
Paesaggio a Machu Picchu
Clicca per votare articolo
Santuario storico di Machu Picchu

Il Cammino Inca offre alcuni dei paesaggi più incredibili del Santuario Storico di Machu Picchu. Dalle alte montagne andine che superano i 4mila metri di altezza alla fitta vegetazione della giungla di Cusco. In questo spazio naturale e storico si possono vedere vari tipi di piante, alberi, fiori, farfalle, uccelli e persino mammiferi. Il modo migliore per apprezzare i paesaggi e conoscere la sua flora e fauna è attraverso il percorso escursionistico Inca Trail di 4 giorni.


Cos’è il Santuario Storico di Machu Picchu?

Un Santuario Storico è un’area protetta dallo Stato Peruviano per la sua importanza storica e naturale. Nel paese ci sono in totale quattro siti di questo tipo: a) il Santuario Storico di Chacamarca, b) il Santuario Storico della Pampa de Ayacucho, c) il Santuario Storico della Foresta di Pomac e infine d) il Santuario Storico di Machu Picchu.

Il Santuario storico di Machu Picchu si trova a 130 chilometri a nord-est di Cusco. Copre un’area di oltre 32.500 ettari. Nel loro territorio gli Inca costruirono decine di siti archeologici. Sicuramente il più famoso di tutti è Machupicchu, riconosciuto come una delle 7 meraviglie del mondo moderno. I turisti che fanno il Cammino Inca visitano questo santuario dove possono godere di paesaggi incredibili.

La geografia varia in tutto il santuario. Ad esempio, l’area di Abra Málaga, situata a 4.200 metri sul livello del mare, offre paesaggi montuosi sorprendenti. Allo stesso modo, il settore di Machu Picchu, situato a circa 2.430 metri sul livello del mare, dove è possibile godersi il verde della giungla di Cusco.


Com’è il paesaggio?

Il paesaggio del Santuario Storico di Machu Picchu ha un grande valore ambientale con aree di giungla, circondate da un profondo canyon che forma il fiume Urubamba. La proiezione della catena orientale delle Ande, si presenta, come un paesaggio imponente, con imponenti montagne innevate e una vasta regione di alta giungla.

Lungo il Cammino Inca è percorsa parte della rete stradale Inca, il famoso qhapac ñan. Anche questi percorsi fanno parte del paesaggio. I coloni andini che abitano questa regione andina passano attraverso i suoi sentieri. Spicca la presenza di camelidi come lama e alpaca.

Alcuni dei paesaggi più fotografati durante il Cammino Inca sono: il passo di Malaga, il fiume Vilcanota, il sito archeologico di Llactapata, il sito archeologico di Runkuracay, il sito archeologico di Wiñayhuayna, il sito archeologico di Phuyupatamarca e, naturalmente, Machu Picchu.


La fauna nel Santuario Storico di Machu Picchu

Il paesaggio presenta una fauna tropicale con una diversità di specie. Ci sono specie come l’orso dagli occhiali, il cervo andino, i vizcachas, l’anatra del torrente, i lama, il gallo delle rocce oltre a più di 400 specie di farfalle, 200 specie di uccelli, insetti e una fauna tipica della giungla.

I turisti possono fotografare queste specie, come l’orso dagli occhiali. Tuttavia, è vietato avvicinarsi o molestarli. Ricorda che è un’area protetta dallo Stato peruviano e non è consentito attaccare i paesaggi, la flora o la fauna naturale del luogo.


La flora nel Santuario Storico di Machu Picchu

Oggi, il paesaggio di Machu Picchu è un punto d’incontro dell’Amazzonia con le Ande. È anche uno spazio dove è possibile trovare una grande diversità di vita vegetale.

Alcune delle specie più notevoli nel Santuario Storico di Machu Picchu sono: i molles, i cedri, i queñuals, le felci, le puya, i floripondios, i garofani e, le specie più famose, le orchidee.

Sul Cammino Inca sono presenti più di 400 specie di orchidee, un fiore che si caratterizza per la simmetria dei suoi petali e per i vari colori che lo adornano. Una delle sottospecie di orchidee è la “Wiñayhuayna” (parola quechua che significa “per sempre giovane” o il fiore “waqanki” che significa “lacrime”.

camino inca Machu Picchu

Machu Picchu


Ulteriori informazioni sui paesaggi

Le foto sono consentite nel Santuario Storico di Machu Picchu e nel Cammino Inca. Tuttavia, le autorità peruviane non consentono le riprese con attrezzature professionali.

Il Cammino Inca è un percorso escursionistico molto popolare per i suoi splendidi paesaggi. Per effettuare questo percorso è necessario noleggiare un tour tramite un’agenzia turistica autorizzata. A causa dell’elevata richiesta di tour, l’acquisto deve essere effettuato online con 6 o 7 mesi di anticipo.

Per godersi al meglio i paesaggi, si consiglia di portare con sé: abbigliamento sportivo comodo, un poncho per le giornate di pioggia, un cappello, crema solare, scarpe da trekking, uno zaino adatto e, naturalmente, una buona macchina fotografica.

 

Di Inca Trail Machu Picchu - Ultimo aggiornamento, 30-07-2021


I percorsi del Cammino Inca sono circondati da bellezze naturali tipiche della Ceja de Selva e delle Ande.