Cammino Inca 62 risultati
Natura 15 risultati
Passo montano Warmiwañusca
Clicca per votare articolo
warmiwañuska Cammino Inca

Il passo di montagna Warmiwañusca è il punto più alto del famoso trekking “Inca Trail 4 days to Machu Picchu”. Ci si arriva il secondo giorno, dopo un’intensa camminata di circa 21 chilometri. Da lì si ha una vista incredibile sulla catena montuosa delle Ande. È uno dei siti più fotografati del percorso. Da lì inizia un’escursione di 18 chilometri (prevalentemente in discesa) fino a raggiungere Machupicchu.


Cos’è il passo Warmiwañusca?

Warmiwañusca in un ambiente aperto (basso monte di vegetazione situato tra due montagne), il più alto all’interno del percorso Inca Trail di 4 giorni.

Il suo nome è una parola composta Quechua che significa “donna morta” perché warmi significa donna e wañusca, morta.

È un’area andina alta a cui si accede dopo una lunga camminata, di 4 o 5 ore, su un ripido tratto di centinaia di scalini in pietra. Questa sezione fa parte del famoso percorso Inca Trail di 4 giorni per Machu Picchu.

Il paesaggio è ricoperto di ichu o paglia. È una geografia di montagne con un’abbondante flora da un lato e cime innevate, che fanno da sfondo al paesaggio.

Il passo Warmiwañusca è il secondo punto più fotografato dai turisti che fanno il Cammino Inca (il primo è Machu Picchu). La passeggiata è considerata la più difficile dell’intero percorso.


Dov’è? Quanto è alto?

Il passo Warmiwañusca si trova nella catena montuosa di Vilcabamba, nel Santuario Storico di Machu Picchu.

La sua altitudine raggiunge i 4.215 metri sul livello del mare (13.828 piedi).


Come arrivare là?

Se si tiene conto della difficoltà del percorso, delle strade di montagna che percorre e della durata dello stesso; Consigliamo bagagli che non superino i 5 chili di peso.

  • Il primo giorno del percorso, dall’inizio al chilometro 82 della ferrovia per Aguas Calientes, devi salire di 12 chilometri fino al primo campo di Wayllabamba.
  • Il secondo giorno del percorso si devono salire circa 9 chilometri (4 o 5 ore di salita) fino a raggiungere il passo Warmiwañusca.

Dopo aver visitato il passo, i visitatori si riposano e continuano a scendere fino a raggiungere il campo di Pacaymayo. Dopo Warmiwañusca ci sono solo 18 chilometri a piedi per raggiungere Machu Picchu.


È pericoloso?

La strada per Warmiwañusca non è pericolosa. Tuttavia, devono essere prese in considerazione le condizioni climatiche e la capacità fisica del visitatore.

L’aperto è un punto in cui l’aria è un po’ densa e fredda. La temperatura varia tra 5 º C e 7 º C. È un viaggio che lascia senza fiato la maggior parte degli escursionisti.

Pertanto si raccomanda di stare bene fisicamente (soprattutto del cuore). Per un migliore adattamento all’alta quota è preferibile trascorrere una o due notti nella città di Cusco prima di effettuare il percorso.


Cosa portare?

Durante la tua visita al passo Warmiwañusca, non dimenticare di portare con te:

  • Giacca a vento.
  • Scarpe da trekking.
  • Poncho in caso di pioggia.
  • Crema solare.
  • Pantaloni comodi (preferibilmente impermeabili).
  • Macchina fotografica.

Maggiori informazioni e consigli per la tua visita

Dal passo Warmiwañuska si ha una bella vista. Il panorama è impressionante perché puoi vedere le montagne innevate e la pianura della giungla.

Nella stagione delle piogge la neve può coprire parte dell’aperto. Al mattino le nebbie ricoprono quasi completamente l’intero paesaggio del luogo.

Il clima è freddo, soprattutto di notte. I turisti passano all’aperto verso mezzogiorno. In quel momento la temperatura varia tra 5 o 7 gradi Celsius. Si consiglia di indossare una giacca a vento e sopra un maglione o una giacca. Così il visitatore potrà proteggersi meglio dal freddo.

Per fare il Cammino Inca (e visitare il passo Warmiwañusca) è necessario acquistare il tour Cammino Inca di 4 giorni. Questo servizio deve essere acquistato sì o sì online con 6 o 7 mesi di anticipo. Altrimenti non troverai disponibilità.

 

Di Inca Trail Machu Picchu - Ultimo aggiornamento, 26-11-2021


Interested in the Inca Trail? Know more about Natura!