Cammino Inca 62 risultati
Siti archeologici 10 risultati
Sito archeologico di Paucacancha
Clicca per votare articolo
Cammino Inca di Paucacancha

Paucarcancha è uno dei siti archeologici meno conosciuti durante il famoso percorso escursionistico noto come Cammino Inca. È una piccola cittadella Inca e centro di controllo amministrativo sulle cui piattaforme venivano coltivati ​​vari prodotti agricoli come patate e mais. A causa della sua posizione in alta montagna, può essere visitata solo attraverso questo percorso verso Machu Picchu. Non molti turisti lo sanno perché richiede una passeggiata in più rispetto al percorso classico.


Che cos’è?

Paucarcancha è uno dei siti archeologici visibili durante il famoso Cammino Inca a Machu Picchu. È una cittadella e un centro di controllo amministrativo da cui veniva monitorato il passaggio delle persone attraverso il Qhapac ñan.

Si distingue per la sua forma ovoidale che lo compone fino a undici terrazzamenti agricoli. Ha anche recinti cerimoniali con alte mura da cui si ha una vista incredibile dell’intero luogo.

Grazie alla sua posizione strategica al vertice della geografia montuosa, oltre ad essere un posto di guardia, Paucarcancha ha funzionato come centro religioso. Lì adoravano gli dei Inca come il sole, la luna e le alte montagne innevate.

Sul lato destro c’è un sentiero che conduce all’immenso Salkantay innevato. Dall’altra parte, proseguiamo verso Machu Picchu.


Dove si trova?

Il sito archeologico di Paucarcancha si trova a 3.133 metri sul livello del mare. Si trova nel distretto di Ollantaytambo, città di Qhesca, provincia di Urubamba, dipartimento di Cusco.

Si trova a sud-ovest dal Cammino Inca a Machu Picchu. Per arrivarci è necessario fare una camminata aggiuntiva di circa 2 chilometri durante il terzo giorno di marcia. A causa di ciò, non molti turisti riescono a visitare Paucarcancha.

Il percorso che si segue è impegnativo. Devi camminare da Huayllabamba lungo le rive del fiume Cusichaca. Il paesaggio è vallivo e ricoperto di foresta umida subtropicale, con abbondante flora della zona come: bromelie, orchidee, felci, muschi e begonie.


Cosa guardare

Si tratta di un insieme di piattaforme, per uso agricolo con presenza di recinti e 2 aree libere che avrebbero potuto essere 2 patii.

Si vede la presenza di una corte Inca; vale a dire, il modello architettonico delle abitazioni che avevano a quel tempo. Si notano anche recinti rettangolari con pareti inclinate, una porta trapezoidale e la presenza di finestre o nicchie.

Gli edifici si articolano intorno a due patii di forma circolare ai lati. L’insieme di undici piattaforme sopravvissute fino ad oggi ha una forma ovoidale.


Maggiori informazioni

Se il trekking di 5 giorni di Salkantay a Machu Picchu è terminato Avrai l’opportunità di avere un campo vicino al sito archeologico di Paucacancha. Se percorri il Cammino Inca di 4 giorni vedrai il sito archeologico più lontano, a circa 2 o 3 chilometri dalla tua strada.

Si presume che alcuni resti scheletrici restituiti dall’Università di Yale al Perù nel 2010 (dopo essere stati trasferiti da Machu Picchu nel 1911) appartengano effettivamente a Paucarcancha.

 

Di Inca Trail Machu Picchu - Ultimo aggiornamento, 15-12-2021


Interested in the Inca Trail? Know more about Siti archeologici!